Il Laser Fraxel

Il laser Fraxel è uno strumento altamente tecnologico che si è dimostrato d’elezione nella dermatologia estetica.

Sulla sua efficacia non esistono dubbi: è la procedura che dimostra i risultati più sorprendenti.

A tutt’oggi è considerato il “gold standard” per il trattamento del fotoinvecchiamento di volto e décolleté, per il trattamento delle discromie, del melasma e degli esiti di acne, cicatrici e smagliature.

Il laser Fraxel produce nella pelle migliaia di minuscole ma profonde colonne di attività termica, definite “zone di trattamento microtermiche” (MTZ), senza asportare gli strati più superficiali e quindi senza alcuna ustione. Tale attività elimina le vecchie cellule pigmentate e penetra in profondità nel derma, colpendo in modo frazionale ed intensivo le zone interessate, lasciando però intatto il tessuto adiacente. Questo modo di procedere consente alla cute interessata dal trattamento di guarire molto più rapidamente rispetto ai sistemi tradizionali, eliminando al contempo il rischio di cicatrici visibili.

Il laser Fraxel Dual è ideale per i pazienti che desiderano una rigenerazione cutanea che aiuti a riparare i danni del crono e del fotoinvecchiamento di diverse parti del corpo.

Campi di applicazione: 

  • cancellare o attenuare macchie di melanina di tutti i tipi, da più scure a più chiare, dovute a cause di natura diversa e da diagnosticare;
  • eliminare o attenuare cicatrici di acne, da lievi a molto visibili;
  • migliorare la tessitura cutanea e la pelle con pori dilatati;
  • eliminare o attenuare cicatrici di varia natura (rilevate o depresse) conseguenze di interventi chirurgici o di eventi traumatici;
  • ringiovanire pelli rese “stanche” e disidratate dal fotoinvecchiamento dovuto a forti esposizioni solari;
  • ravvivare l’aspetto del viso e del décolleté a qualunque età, specie quando il colorito appare spento o grigiastro;
  • sviluppare protocolli dermatologici finalizzati all’attenuazione delle smagliature;
  • nel trattamento del melasma (detto anche cloasma), che si configura come un imbrunimento a chiazze della cute, principalmente del volto.

Quando è consigliato l’uso del laser Fraxel?

Questo nuovo dispositivo optoelettronico ha anche ulteriori vantaggi: è indicato per pazienti di qualsiasi fototipo e di qualsiasi età, e può essere eseguito anche durante la stagione estiva. 

Il trattamento Fraxel, dopo la sua applicazione, richiede solo l’impiego di una alta protezione solare per alcune settimane e non interferisce, così, con il normale svolgimento delle vacanze estive.